Login
Password
Sources on this Page

> Headlines by Category

 Home / Regional / Europe / Southern Europe / Italy

You are using the plain HTML view, switch to advanced view for a more complete experience.

Unioni civili, anche Roma vara il registro «spot»
Un atto puramente ideologico che non cambia la vita dei cittadini, dicono i detrattori. Un balzo in avanti verso il pieno riconoscimento dei diritti civili delle coppie etero ed omosessuali, esultano i sostenitori. L’aula Giulio Cesare approva la delibera che istituisce a Roma il Registro delle Unioni civili. Un voto salutato - dentro e fuori dal Campidoglio - con striscioni arcobaleno «Roma delibera l’amore», palloncini a forma di cuore, girotondi attorno al Marco Aurelio e cori di «Bella Ciao», presenti in aula Vladimir Luxuria e le associazioni Lgbt. Tutto per un atto puramente politico, come ammette lo stesso Ignazio Marino: «Roma col suo esempio – dice – spera di poter sbloccare le titubanze dei legislatori che da troppi anni eludono un pieno riconoscimento dei diritti civili di tutte le coppie, indipendentemente dal loro orientamento». Auspicando «una legge nazionale entro i primi mesi dell’anno come affermato da Renzi». 

La delibera in 5 articoli passa coi voti della maggioranza di centrosinistra - astenuta la consigliera del Pd Daniela Tiburzi (vedi articolo in basso) - e del M5S. «Sì» anche dall’ex-vicesindaco di centrodestra Sveva Belviso. I «no» da Ncd, Fi e Fdi. Astenuta la Lista Marchini, favorevole al registro ma non soddisfatta dal testo che non eviterebbe unioni di comodo. «Ora il 'matrimonio' gay», auspica il leader di Sel Nichi Vendola, presente in Campidoglio. «Un ulteriore passo sul cammino di civiltà», esulta il sottosegretario Pd Ivan Scalfarotto. Dure le reazioni tra i consiglieri dell’opposizione. «Un vessillo ideologico su una materia di pertinenza parlamentare», commenta Dario Rossin (Fi). «Una messa in scena contro la legge, come già chiarito dal Viminale e dal prefetto di Roma che serve solo a illudere le persone e a indebolire le famiglie », afferma l’ex-sindaco Gianni Alemanno. Annuncia ricorsi giudiziari «in sede ammini-strativa e penale per annullare questo provvedimento illegittimo e inutile» Marco Pomarici (Lega). «Fumo negli occhi per distrarre i cittadini dal disastro della città», dice la consigliera regionale dell’opposizione (Per) Olimpia Tarzia. «Becera strumentalizzazione», sostiene Roberto Cantiani (Ncd). Dal Parlamento Gianluigi Gigli (Pi) dice che sarà la Corte costituzionale a doversi occupare dell’inserimento automatico dei 'matrimoni' gay contratti all’estero. «Patetico tentativo di mascherare una conclamata inadeguatezza ad amministrare approvando, buon ultimo, un registro inutile che resterà vuoto», dice Eugenia Roccella (Ap).

Per il vescovo Enrico Solmi, presidente della Commissione vita e famiglia della Cei, «è un attentato al matrimonio: il Campidoglio ha calato la maschera, la vera finalità di questi registri è avallare i cosiddetti 'matrimoni' gay, quando altre sono le priorità».
I testo definisce l’unione civile «il rapporto di reciproca assistenza morale e materiale» tra due maggiorenni anche «dello stesso sesso» non legate tra loro da vincoli giuridici». Nasce presso l’anagrafe comunale un Registro unico per tutti i Municipi aperto a «soggetti italiani, altri comunitari o stranieri, maggiorenni e conviventi» di cui «almeno uno residente nel Comune di Roma » che non siano coniugati. Un emendamento del Pd prevede che per accedere ai servizi bisogna dimostrare una convivenza di almeno un anno, ma questo non vale per la registrazione. Escluse le persone legate da vincoli di parentela fino al quarto grado, adozione, tutela o amministrazione di sostegno. Un emendamento della consigliera Imma Battaglia (Sel) prevede la registrazione automatica dei 'matrimoni' gay contratti all’estero. A disposizione i locali comunali usati per i matrimoni civili per una «cerimonia di iscrizione». Le coppie iscritte avranno gli stessi diritti e agevolazioni degli sposati, ovviamente per i servizi e i settori di competenza comunale: case popolari e asili nido comunali, dove però sono agevolate le madri non sposate. Per la cancellazione basta la richiesta di uno dei due.
Renzi: «Propongo Mattarella» Foto|Video Plebiscito del Pd, tutti sì|Diretta social Berlusconi tentato: «Ci penso»|DirettaTv Chi è il candidato|La fotostoria: guarda
Il premier: «Uomo della legalità, sarà presidente sabato mattina al quarto scrutinio». L’assemblea democratica approva all’unanimità. Tormento in Forza Italia. L’ex Cavaliere prende tempo e vede Alfano: «Devo riflettere»
Marino: «Ho riportato la legalità. Appalti diretti: il dato è vero, è colpa di Alemanno»
«Non ho nessun commento, anche perchè gli apprezzamenti di Raffaele Cantone, quando ci siamo incontrati in Campidoglio sono stati assolutamente molto lusinghieri». Così il sindaco di Roma Ignazio Marino risponde a chi gli chiede un commento su un articolo del Sole 24 Ore in cui si parla di un boom del valore degli affidamenti diretti durante la sua amministrazione rispetto a quella guidata da Gianni Alemanno. Dati che nell'articolo sono stati commentati anche dal presidente dell' Anticorruzione Raffaele Cantone che ha definito quest'aumento «molto rilevante».
Cinque Stelle al voto per le Quirinarie, Imposimato è il loro candidato
Le votazioni online sono finite alle 14, in modo che i Cinque Stelle sappiano come votare in Parlamento per la prima votazione del capo dello Stato
Incubo per la moglie dell’ex senatore Macaluso. In ostaggio dei rapinatori
Vincenza D’Avelio, coniuge Emanuele Macaluso (Pci) aggredita in casa da due banditi mascherati che l’hanno legata. Soccorsa dalla figlia
«La signora mi ha fatto il caffè, poi si è girata e l’ho strangolata»
L’agghiacciante confessione di Alessandro Lorena, 28 anni. Conosceva bene i due anziani che ha assassinato. Il pensionato gli aveva appena regalato dei limoni
Il deputato Gigli si prepara al voto invocando l’aiuto dello Spirito Santo
Un post su FaceBook prima di partire per Roma: "Purtroppo manca allo Stato lo strumento delle Congregazioni Generali, che la Chiesa usa per delineare la figura e il mandato del nuovo Pontefice prima di entrare in Conclave
Bimbo di dieci mesi cade dalle scale: elitrasportato a Udine
Non è in pericolo di vita. A richiedere l’intervento del 118 è stato il padre: il figlioletto è stato ricoverato nell’ospedale del capoluogo
Bonus assunzioni, occasioni a Sant´Anna
Lavoro: contributi per assunzioni con il Programma Ico e opportunità con Garanzia Giovani. Venerdì una giornata dedicata ai temi dell'occupazione. Le occasioni dell'Insar e dell'Agenzia Regionale per il lavoro sul tavolo a Sant'Anna
Post Selected Items to:

Showing 10 items of about 57000

home  •   advertising  •   terms of service  •   privacy  •   about us  •   contact us  •   press release design by Popshop •   Official PR partner B2BLogger.com •   © 1999-2015 NewsKnowledge